La storia del cocchiere

auriga logoCirca 3.500 anni fa i Mesopotamici hanno inventato il carro con le ruote. 2.000 anni fa i Romani hanno costruito ottime strade, sulle quali anno viaggiato i cavalli con le carrozze. I primi autobus rintracciamo nel 19. secolo, quando le città erano nella rivoluzione industriale e hanno vissuto un vero sviluppo, e poi gli operai dovevano guidare fino ai cantieri e a casa. La parola ˝bus˝ deriva dalla parola latina ˝ominibus˝ che vuol dire ˝per tutti˝. L'espressione è adatta, poiché gli autobus presentano la prima forma del trasporto pubblico.

"Auriga" è la parola latina, che indica il cocchiere, contemporaneamente indica le nostre azioni principali, collegate con gli autobus, con la pubblicità, le gite e il luogo di Nova Gorica (AVRIGO). Il segno dell'azienda è stilizzata immagine Auriga, il cocchiere con la carrozza vincente, che è coperto con una tunica e con il braccio destro tiene le briglia, e con la voglia e con il sapere va verso la direzione giusta.E il simbolo dell'equilibrio, della serenità e del dominare. Le svolte più importanti nello sviluppo delle compagnie:

  • 11.11.1945: Azienda autotrasporto provinciale - PAP
  • 01.04.1952: Avtopromet Gorica
  • 15.11.1974: TOZD Traffico passeggeri e agenzia turistica
  • 01.01.1990: Azienda per i trasporti dei passeggeri nel traffico stradale a casa e all'estero Gorica, p.o.
  • 27.05.1996: Avrigo p.o. Nova Gorica

BusOLDL'inizio dell'azienda per gli autobus e il turismo Avrigo d.o.o. si espandono nell'anno 1945, dopo la liberazione, ad allora l’area guerriera, hanno incominciato a rinnovare il traffico. L'azienda quella volta aveva due autobus e cinque camion, cosi` che i viaggiatori su alcune line hanno viaggiato con gli autobus come con i camion. L'azienda non aveva ne`posto ne` i strumenti per le riparazioni, per questo il seguente lo dovevano prima costruire a mano, così potevano mantenere "il parco guidato". Con l'unione delle due aziende: OKAP-a, che aveva in proprietà automezzi da carico e SAP, che si occupava con gli autobus, in un'azienda, in aprile nell'anno 1952 diventa azienda Avtopromet Goriza. In inizio Avrigo è diventato dirigente dei trasporti in autobus in ovest della Slovenia. Nonostante tutti i cambiamenti nella natura ha conservato la sua immagine e lo ha sviluppato in una moderna compagnia commerciale, indirizzato nei bisogni sul mercato e l'organizzazione delle risorse umane con la legislazione valida.

 

Al decimo anniversario dell'azienda

''Abbiamo avviato una nuova attività, il turismo. Con questo problema abbiamo cominciato a occuparci particolarmente, perciò è chiaro, che gli autobus guidano da tutte le parti, dove ci sono le strade specifiche per questi tipi di trasporto. Il turismo sul quale dobbiamo contare, se vogliamo garantire un sviluppo normale dell'azienda, specialmente negli ultimi anni le attività economiche con grandi prospettive per noi in Slovenia, per questo abbiamo anche registrato delle società per l'industria del turismo. I primi passi sono già fatti. L'azienda ha l'intenzione di costruire nel centro una moderna stazione degli autobus con tutto lo staff necessario e con l'agenzia turistica''.